Alto Adige in autunno.
Gita nel Archeoparc Val Senales in Alto Adige.

Fam. Fissneider a Rablà, Alto Adige - Italia.    Tel. (+39) 0473 967 400   

Archeoparc Val Senales

Sulle tracce dell’uomo delle nevi

In Val Senales, nelle vicinanze dell’Hotel e Residence per famiglie Heidi, si trova l’Archeoparc Val Senales. In questo parco-museo didattico potete imparare tutto ciò che c’è da sapere su Ötzi, la mummia dei ghiacci, che è stata ritrovata nelle vicinanze sul ghiacciaio di Val Senales. La mostra permanente su 4.000 mq spiega a grandi e piccini come l’uomo venuto dal ghiaccio viveva 5.300 anni fa nelle Alpi. Su tre percorsi troverete numerosi cartelli informativi su Ötzi e i suoi contemporanei. Ricostruzioni di attrezzi e vestiti e materiale informativo come immagini e video vi faranno scoprire il Neolitico da vicino.

 

All’Archeoparc Val Senales inoltre troverete delle ricostruzioni di capanne neolitiche e alberi, arbusti e piante selvagge tipiche di questo periodo. Suo un campo e negli orti sperimentali crescono diverse piante coltivate sin dai tempi di Ötzi.

 

Dal percorso all’aperto è persino visibile il luogo di ritrovamento di Ötzi. All’interno delle capanne i piccoli esploratori possono dedicarsi a diverse attività per mettersi nei panni dei nostri antenati. Qui viene preparato il pane, si usano arco e frecce e si lavora la pelle come si faceva 5.000 anni fa. Vengono proposte anche la fusione di metallo, la produzione di pece di betulla e altre interessanti dimostrazioni. Il parco di Val Senales così diventa una meta istruttiva, ma soprattutto emozionante e divertente.

 

Ne vale la pena visitare l’Archeoparc Val Senales, non solo per gli amanti dell’archeologia, ma anche per esploratori giovani e curiosi.